Spilamberto e dintorni

Territori da vivere
e da conoscere

Paesi in continuo fermento

Monumenti antichi e suggestivi paesaggi collinari e fluviali emergono da una densa e stratificata urbanizzazione. Nel nostro territorio non manca nulla: storia, bellezza e tradizioni insieme a poli produttivi che hanno garantito negli anni un’alta qualità di vita.

Spilamberto
Il Comune di Spilamberto conta circa 13.000 abitanti e sorge al limite con le ultime propaggini collinari dell'Appennino tosco-emiliano. Il suo territorio comunale fa parte dell'Unione Terre di Castelli. Dal punto di vista enogastronomico è famoso per il nocino, per gli amaretti di Spilamberto e soprattutto per l'aceto balsamico tradizionale, di cui vanta la sede dell'omonima Consorteria.
Vignola
Il Comune di Vignola conta circa 25.000 abitanti, si colloca ai piedi delle prime colline dell'Appennino modenese ed è comodamente raggiungibile sia da Modena (25km) che da Bologna (30km). Gli amanti della natura possono fare due passi lungo il percorso natura che la collega a Modena, oppure dirigersi verso il vicino comune di Marano sul Panaro o verso il parco dei Sassi di Rocca Malatina.
San Cesario sul Panaro
Il Comune di san Cesario sul Panaro conta circa 6.500 abitanti e dista 16 chilometri ad est da Modena e 34 chilometri da Bologna. È un Comune ricco di storia: nel 1190 diventa un "castello", cioè un borgo fortificato e ad oggi dell'originale aspetto del paese (rocca, castello, borgo) restano solo alcune tracce, tra le quali la "Torre dell'Orologio".
Castelvetro di Modena
Il Comune di Castelvetro di Modena conta circa 11.000 abitanti, si trova nella parte centro-orientale della provincia di Modena e fisicamente appartiene alla fascia pedemontana e collinare dell'Appennino Modenese. Il fiume Panaro scorre alcuni chilometri più a est attraverso i suoi splendidi vigneti collinari preappenninici.
Castelnuovo Rangone
Il Comune di Castelnuovo Rangone conta circa 15.000 abitanti ed è situato nell'alta pianura a circa 13 chilometri a sud-est di Modena. Il polo industriale alimentare che ruota intorno a Castelnuovo è uno dei più importanti a livello europeo, e anche per questo recentemente il comune è risultato quello con il più alto reddito medio pro-capite nella provincia di Modena e il sesto dell'Emilia-Romagna.

Sfoglia tutti gli immobili in vendita

GUARDA

Vendi la tua casa

INIZIA QUI